verdichten_500_01.jpg
Stampa

Densificare con qualità

Presa di posizione

L'obiettivo di frenare l'espansione disordinata degli abitati è ampiamente condiviso. La densificazione delle zone già edificate diventa viepiù importante. La nuova presa di posizione dell'Heimatschutz Svizzera indica come i futuri processi di densificazione possono e devono venir attuati.

L'Heimatschutz Svizzera si spende con vigore per un uso parsimonioso e ragionevole del suolo. Lo sperpero indiscriminato perpetrato negli ultimi decenni non può fungere da modello per l'avvenire, poiché metterebbe le generazioni future in una situazione insostenibile. Sono questi i motivi che hanno indotto l'Heimatschutz e altre organizzazioni ambientaliste a lanciare nell’estate del 2007 l'Iniziativa per il paesaggio. La presa di posizione L'aménagement du territoire face à de grands défis/Raumplanung vor grossen Herausforderungen (non tradotta in italiano) dell'autunno 2010 espone con quali mezzi è possibile agire per scongiurare un'evoluzione deleteria.

Fondamentalmente, si tratta di ridurre le zone edificabili e di prelevare il plusvalore derivante dall'inserimento di un'area in zona edificabile. Un punto centrale per un'utilizzazione parsimoniosa del territorio è una migliore organizzazione e un altrettanto migliore sfruttamento delle zone già edificate. Lo scopo è quello di valorizzare il potenziale esistente e di frenare l'espansione disordinata degli abitati. Il processo di densificazione che ne consegue, e che sta movendo i primi passi, cela non pochi rischi, primo fra tutti quello dell'adozione di misure precipitose e male studiate, le quali avrebbero quale unico effetto quello di suscitare l’opposizione della popolazione. Un effetto che è nell'interesse di tutti evitare.

In questo documento, l'Heimatschutz Svizzera mostra come sia possibile operare in direzione della densificazione nel rispetto dei canoni qualitativi e della cultura architettonica. Non si tratta di disquisire sulla necessità di questo processo, che nessuno contesta, bensì sugli aspetti qualitativi a esso connessi. Solo tenendone conto la trasformazione delle zone urbanizzate comporterà un miglioramento della qualità di vita.

La nostra presa di posizione si rivolge a tutti coloro – autorità, organizzazioni locali, investitori, privati – che militano per una maggiore qualità urbana. Le possibilità di esercitare un'influenza benefica sono molte: revisione dei piani direttori, regolatori, particolareggiati, di urbanizzazione oppure proponendo progetti di costruzione, organizzando incontri, intervenendo sui giornali ecc.

> Presa di posizione: Densificare con qualità (pdf)

 

  

Maggiori informazioni

Trovate maggiori informazioni sull'Heimatschutz Svizzera nelle pagine in tedesco e francese del sito:  

 

> deutsch

> français